>>> Verduzzo friulano
09 VINO-IN-EVIDENZA verduzzo

Varietà:  Verduzzo Friulano  100%

Collocazione dei vigneti:  Comune di Torreano

Forme di allevamento:  Guyot, 4.500-5.000 ceppi/ha, vigneti piantati dal 1972  al 1987

Resa:  55 qli/ha

Vinificazione:  Raccolta manuale delle uve che vengono posizionate ad un strato in cassetta e poste in fruttaia per un appassimento naturale che si protrae fino a dicembre inoltrato, dalla  pressatura soffice delle uve intere si ottiene una resa molto bassa di mosto, avvio alla fermentazione che è lentissima  e dura diversi mesi .

Invecchiamento e affinamento:  Il verduzzo  viene lasciato in vasca per tre anni e poi si procede all’imbottigliamento. Dopo sei mesi di affinamento in bottiglia viene commercializzato

Caratteristiche: Colore giallo dorato con riflessi ambrati, profumo intenso che ricorda i fiori di campo ed un aroma di mandorla. Con delicate note mielate si presenta dolce al palato, ma anche corposo e robusto con sfumatura leggermente tannica tipica del vitigno, supportato da un’ amalgama di sapori e gusti molto intensi.

Tipo di bottiglia:  Bordolese bianca da lt. 0,50

Accostamenti gastronomici:  Ottimo vino da pasticceria secca o abbinato al dolce tipico delle Nostre  valli, la “ Gubana”. Dolci secchi e torta di mandorle. Sublime anche con prosciutto e fichi, foie gras, gnocchi di zucca. Risulta interessante anche abbinato a formaggi piccanti e di lunga stagionatura.

Temperatura di servizio:  10° - 12°C.

 

 Download scheda tecnicapdf09_VERDUZZO FRIULANO_IT.pdf

 

  grappolo“Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia, un buon libro, un buon amico”

Molière (1622 – 1673)